FINALITÀ

  1. Attuazione del Progetto Cittadinanza attiva per dare attuazione all’art. 118 della Costituzione italiana;
  2. Attuazione e diffusione in Europa della Carta della Cittadinanza Umanitaria europee approvata dal Forum Europeo di Roma del 2 ottobre 2004, di Bucarest del 2007 e di Bologna del 2010;
  3. Attuazione del Progetto per la creazione di un Campus nella Repubblica del Mali (Africa Subsahariana) denominato Cittadinanza umanitaria.